ACQUISTATO MATERIALE SANITARIO PROTOCOLLO DI INTESA PROVINCIA – ORDINE DEI MEDICI DI BENEVENTO

Saranno acquistati e consegnati Kit per 181 Medici di Medicina Generale, 28 Pediatri di Base e 22 Presidi di Continuità assistenziale; ogni kit contiene: 5 mascherine ffp2 e 10 surgical per un totale complessivo di 4.400 mascherine di cui 1.400 ffp2 con filtro e 3.000 surigical.

E’ questo uno dei risultati dell’intesa raggiunta tra l’ Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Benevento e la Provincia per contribuire a superare alcune delle criticità legate alla carenza dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) e alla conseguente mancata utilizzazione degli stessi dispositivi tra i Medici di Medicina Generale e i Pediatri di Libera Scelta.

Lo comunicano i Presidenti dell’Ordine dei Medici, Giovanni Pietro Ianniello, e della Provincia, Antonio Di Maria.

L’Accordo prevede il finanziamento da parte della Provincia per l’acquisto dei dispositivi conformi ai criteri dettati dal Gruppo di Lavoro ISS Prevenzione e Controllo delle Infezioni Rapporto ISS COVID-19; mentre all’Ordine dei Medici competono le procedure ad evidenza pubblica per l’acquisto e la distribuzione sul territorio del materiale acquistato.

L’Accordo tra Ordine e Provincia prevede altresì l’implementazione di un sistema di comunicazione al territorio dei dati relativi alle attività effettuate da parte degli Operatori della Sanità. Il protocollo, oltre che essere avere un orizzonte temporale legato all’emergenza da Covid-19, rappresenta anche la volontà di intensificare i rapporti con le espressioni istituzionali territoriali in modo da rendere concreto la volontà di affrontare i problemi in modo pienamente convergente e sistemico. Fare sintesi senza dannose ed inutili prevaricazioni potrebbe essere il modo migliore per efficientare le risorse e dare risposte concrete alla soluzione dei problemi e ai bisogni dei cittadini.

L’Intesa nasce nel contesto dei contatti avviati da giorni tra Provincia ed Ordine per far fronte alle criticità riscontrate da parte degli stessi Operatori della Sanità negli approvvigionamenti dei Dispositivi di protezione per la lotta sul territorio al contagio da Covid 19. Peraltro, l’Accordo rientra nel contesto delle misure che la Provincia ha deciso di adottare e/o di richiedere alle Autorità competenti per contribuire alla lotta alla pandemia. Nei giorni scorsi, il Presidente della provincia, acquisiti i pareri e le proposte dei Consiglieri Provinciali, aveva maturato la convinzione di procedere all’acquisto di materiale per la cura dei pazienti affetti da Coronavirus per fornire ai Medici che operano sul territorio. Le decisioni del Presidente Di Maria in tal senso hanno tenuto conto dell’avallo tecnico e scientifico delle Autorità sanitarie locali, nonchè delle recenti decisioni della Regione Campania al fine di non creare inutili sovrapposizioni e sovraesposizione degli interventi.

Forte è anche il rinnovato invito alla Regione Campania del Presidente della Provincia, condiviso da tutti i Consiglieri Provinciali di Benevento, di implementare le dotazioni strutturali ed ospedaliere a servizio della lotta al Covid, introducendo nel Sistema Sanitario locale i Presidi degli Ospedali di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori e dei Plessi di Cerreto Sannita e San Bartolomeo in Galdo non solo ai fini dell’emergenza ma anche per la prospettive di dover convivere con questa patologia.

author