Ancora un suicidio nell’ultima settimana quattro vittime.

Ancora un grave episodio si è verificato nel Sannio. Una donna 40enne di Faicchio ha deciso di farla finita impiccandosi con dei cavi elettrici legati al balcone. E’ di origini napoletana la donna che da poco aveva deciso di comprare un abitazione nel comune di Faicchio insieme al compagno. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto la donna aveva raggiunto nei giorni scorsi Faicchio per effettuare dei lavori di ristrutturazione alla casa. Quindi avrebbe collegato dei cavi elettrici al balcone e ha deciso di farla finita. Ad accorgersi di quanto accaduto sono stati alcuni vicini di casa che hanno visto il corpo della donna penzolare dal balcone. Scene drammatiche che hanno lasciato il segno nel piccolo paesino sannita. Sono intervenuti i carabinieri della locale stazione ed il medico legale per accertare il decesso. Sono state avviate le indagini del caso per capire i motivi dell’insano gesto della donna. E’ il 4° caso che si verifica in appena una settimana nel sannio. Un campanello dall’allarme che non può lasciare indifferenti nessuno.

author