Benevento: rottura tra Sindacati e amministrazione comunale.

FP CGIL e CISL FP e gli RSU CGIL/CISL si sono seduti al Tavolo “con l’intenzione di creare i presupposti per dar luogo alla procedura delle progressioni economiche, ferme da anni presso il comune di Benevento”, ma hanno dovuto prendere atto che “l’amministrazione intendeva sottoporre alla firma, un contratto decentrato ‘lacrime e sangue’, un salto nel vuoto. In concreto si sarebbe trattato di azzerare tutte le indennità di specifiche responsabilità da gennaio 2018, e di rivedere le indennità di rischio, disagio, turnazione e reperibilità; senza dettagliare nulla di più”. Condizioni non ritenute accettabili, ma la proposta segna anche la rottura del fronte sindacale.

author