BENEVENTO: SEQUESTRATE DAI CARABINIERI 25 PIANTINE DI MARIJUANA.

Erano state accuratamente messe in dei vasetti all’interno di un terrazzo condominiale, ritrovati dalle unità cinofile dei Carabinieri.
Nella mattinata di oggi, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Benevento, a conclusione di un’attività investigativa finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno posto sotto sequestro venticinque vasetti contenenti altrettante piante di marijuana ancora in stato vegetativo. Le piantine sono state rinvenute nel sottotetto di un condominio nel rione “Capodimonte” di questo centro urbano, all’interno del quale avevano eseguito una perquisizione domiciliare anche con il supporto di unita cinofile del Nucleo Carabinieri di Sarno (SA).
I controlli all’interno del condominio erano scaturiti da un’attività di indagine a carico di una persona residente che i militari sospettavano potesse detenere illegalmente sostanze stupefacenti.
Dopo la perquisizione a carico del sospettato, l’ispezione materiale proseguiva anche nei locali di uso comune a tutti condomini i militari rinvenivano con l’aiuto delle unità cinofile che fiutavano a poca distanza in un tetto terrazzo una cassetta in plastica che conteneva le piantine di marijuana in fase di crescita.
Al termine dell’operazione le piantine venivano poste sotto sequestro mentre la posizione della persona sottoposta a perquisizione è tuttora al vaglio dei militari

author