Con gli Ice-Angels 32, la musica e il rock sannita è vivo e vegeto

L’ EP comprende 5 tracce, contraddistinte da testi in inglese e sonorità che uniscono il classico stile british con quello californiano; è proprio da quest’unione che nasce il titolo dell’album, appunto “Calish” (Californian-British).
La band Ice-Angels 32, attiva dal 2017, è composta da: Antonio Luciano (voce e chitarra), Aniello Montella (basso), Mattia Luciano (tastiere e synth) e Raffaele Capriati (batteria).
Calish è stato registrato interamente a Montesarchio, eccetto le tracce della batteria registrate negli studi IppoMusic di Giancarlo Ippolito, storico batterista di Mango, mentre Il mastering del disco è stato curato completamente da Christian Wright negli Abbey Road Studios di Londra.
Il messaggio che la band vuole trasmettere è un mix tra ricordi e sogni adolescenziali, la consapevolezza di essere ormai adulti e di dover vivere con maggiori responsabilità, sentimenti introspettivi e le inquietudini che attanagliano storicamente i rockers.

Calish è in uscita su tutti i digital stores e presto anche in copia fisica.

author