Giovanni De Lorenzo stop a polemiche inutili e prive di politica.

Ho letto con stupore la nota stampa di Giuseppe Pagliuca, che ritengo povera di contenuti politici e, benché insistente sul termine e sul valore di ‘democrazia’, fortemente antidemocratica, perché non rispettosa dei modi, dei tempi e dei luoghi dove si svolge la democrazia. Tanto più che alcuni argomenti e problematiche vanno affrontati nelle sedi e negli organismi opportuni all’interno di un partito, soprattutto all’avvicinarsi di un congresso. La politica non è personalismo, e non è a scadenza elettorale. É un compito onorevole e difficile, anche all’opposizione. Compito che i nostri consiglieri, il capogruppo Francesco De Pierro e il delegato all’Assemblea Nazionale del PD Raffaele Del Vecchio, stanno svolgendo in modo estremamente competente e degno, in condizioni non facili. Pertanto, voglio esprimere convintamente, anche a nome del Circolo Cittadino, stima, solidarietà e gratitudine per il loro lavoro, a fronte di un’ingenerosa ed estremamente offensiva espressione utilizzata nella nota in questione.

Il Coordinatore Cittadino PD
Giovanni De Lorenzo

author