Gruppo, dei Moderati: “ Incontro Sindaco Mastella costruttivo. Saremo pungolo per l’amministrazione”

La nota afferma che il gruppo consiliare si è incontrato con il Sindaco Mastella. La volontà di incontrare i gruppi consiliari nasce dalla esigenza del Sindaco di fare chiarezza sul percorso politico – amministrativo altrimenti tanti saluti e abbracci si va a casa. A noi pare che, se da un lato la nota parla di incontro costruttivo, dall’altra affermano di voler svolgere il ruolo di pungolo all’amministrazione.  Insomma una nota scialba priva di una posizione chiara e decisa. Sembra come se ci fosse una mancanza di fiducia da entrambe le parti e solo la convenienza di restare nel “Palazzo” tenga saldo il rapporto. L’interrogativo è profondo, quando si pensa ad un eventuale cambio di rotta di Mastella allora si che non ci sarà più spazio per il traccheggio. Staremo a vedere. Intanto il gruppo dei moderati si allarga con la new entry Annalisa Tomaciello ( così come riporta il comunicato).

Riceviamo e pubblichiamo la nota del gruppo.

Ieri il gruppo dei Moderati, composto da Antonio Puzio (il Capogruppo), da Angela Russo, Mimmo Franzese e la new entry Annalisa Tomaciello, hanno incontrato il sindaco Clemente Mastella. “L’incontro di ieri con il Sindaco è stato molto costruttivo. A lui abbiamo ribadito che i moderati hanno l’intenzione di continuare l’avventura politica con la maggioranza, perché permangono i presupposti iniziali. Abbiamo anche sottolineato le nuove idee ed i progetti per lo sviluppo della nostra Benevento, che ha sempre più l’esigenza di essere competitiva rispetto alle altre città campane. Come più volte sottolineato, tutti coloro che sono stati eletti dal popolo, devono essere critici prima di tutto con se stessi, perché questo permette di lavorare sempre di più e meglio per la propria terra. Per questo motivo il gruppo fungerà da pungolo, in questi ultimi anni di amministrazione, al fine di lasciare alle prossime generazioni una città pulita, ordinata, evoluta e al servizio dei cittadini e delle imprese” Cosi in una nota il gruppo dei Moderati.

Lasciare alle prossime generazione una città pulita, ordinata, evoluta e al servizio dei cittadini ed imprese… Cari consiglieri eletti dal popolo, permetteteci con GRANDE umiltà di ricordarvi che siete stati eletti rappresentanti del popolo per amministrare e contribuire al rilancio della città. Non certo per mettere in ordine “la casa comunale” cioè la città, quello generalmente lo fanno altrE categorie non certo i CONSIGLIERI.  

author