Movimento Politico Italiani D’Europa: “Il voto in Umbria ci impone una riflessione politica seria”

“Il voto in Umbria ci impone una riflessione politica seria” – queste le parole di Carmine Passante presidente del Movimento Politico Italiani D’Europa “L’alleanza del centro sinistra con il movimento 5 stelle è stata completamente bocciata dagli elettori Umbri. Dati i sondaggi delle intenzioni di voto nazionali, tale risultato sembra rispecchiare l’idea della maggior parte degli elettori Italiani. Unico margine a tali forze politiche di ultradestra può essere un centro moderato-democratico in grado di coinvolgere gli elettori rimasti delusi e
con principali interlocutori il PD e Italia Viva.” Prosegue poi Passante “ Questo è il momento di accorciarsi le maniche e ripartire su argomenti seri come incentivi alle piccole e medie imprese, riforme ambientali, sostegno e rilancio della nostra Europa con una focalizzazione sulle fasce più deboli, incentivi all’innovazione e industrializzazione del Sud, diminuzione del cuneo fiscale” Conclude Passante “ Il nostro
paese ha bisogno di volti nuovi, di giovani appassionati alla politica e alla cosa pubblica. Il loro coinvolgimento deve essere un obiettivo dell’azione politica, in quanto in molti, miei coetanei e ragazzi più giovani, sono lontani dalle decisioni che determinano il futuro dei nostri territori. Bisogna far ritornare nei giovani quella voglia di mettersi in gioco per il bene del nostro paese!”

author