Nel Sannio arriva la moneta Samex.

No comment 701 views

E’ stata ufficializzata Samex, la moneta digitale, gratuita e fortemente identitaria, complementare all’euro e funzionale a creare ricchezza reale sul territorio.

La presentazione è avvenuta presso la Camera di Commercio di Benevento alla presenza del presidente di Innovation Factory srl, la rete di imprese di Benevento e Avellino e Campobasso ed Isernia, Luigi Piccirillo, del direttore della Caritas diocesana don Nicola De Blasio e della referente del circuito su Benevento, Silvana Fico.

Si tratta di una moneta di comunità, basata su un forte rapporto di fiducia e di reciprocità all’interno di un’economia circolare utilizzata per favorire scambi reali e che unisce attraverso il circuito Samex.net già 800 iscritti tra operatori commerciali e di servizi del territorio di Benevento (40%), Avellino (5%), Isernia (27%) e Campobasso (29%).

La ricchezza generata e trattenuta sul territorio attraverso oltre 12 mila operazioni effettuate ammonta a un valore equivalente di più di sei milioni di euro nell’ambito dei settori del commercio, dell’edilizia, dell’industria, dell’artigianato e dei servizi.

L’ambizione è quella di utilizzare Samex anche per creare un welfare territoriale, mentre è in corso la sperimentazione per coinvolgere anche i consumatori.

“Si tratta – ha detto il direttore della Caritas diocesana, don Nicola De Blasio – di uno strumento rivoluzionario che ridurrà le disuguaglianze perché non consente speculazioni, mette al centro l ‘interesse della persona e della comunità e non il guadagno.”

“Presto – ha poi aggiunto – potrebbe essere utilizzata nell’ambito della costituenda Fondazione di Comunità della Caritas.”

author