Pendolari Bus presentano esposto per disagi.

Circa 70 pendolari del Sannio hanno presentato un esposto alle Autorità regionali e locali per segnale le condizioni critiche del trasporto pubblico locale su gomma.
I pendolari che dall’area a nord di Benevento debbono raggiungere il capoluogo ogni mattina lamentano condizioni di grave difficoltà in particolare sulla corsa di un autobus extraurbano delle ore 7.00 da Pesco Sannita verso Benevento: come le foto scattate con il telefonino documentano, ogni giorni molti pendolari sono costretti a viaggiare in piedi.
Gli utenti segnalano la evidente pericolosità per la incolumità dei viaggiatori di questo stato di cose che, peraltro, va avanti da mesi. I pendolari si chiedono se qualcuno possa fare qualcosa. La situazione dei trasporti diventa sempre più difficile da gestire; ma la cosa che più avvelena i nostri concittadini è il fatto di leggere di stanziamenti ultra milionari che vengono promessi per salvare la municipalizzata napoletana del trasporto pubblico, mentre latitano sempre di più risorse per le aree interne.

author