Qualità della Vita e Buon Vivere scende ancora in classifica Benevento.

By Sossietta Scialla

E’ Belluno la capitale del buon vivere. Ancora una volta, l’Italia è divisa in due dai numeri nella classifica della Qualità della vita de “Il Sole 24 Ore”. In coda c’è Caserta ma, purtroppo, le ultime posizioni sono quasi tutte appannaggio di città campane che perdono punti rispetto al 2016. In Campania la “migliore”, si fa per dire, è Benevento, che si piazza al 95° posto con 408 punti. L’anno scorso era 86esima, dunque ha perso 9 posizioni. Al 102esimo posto troviamo Avellino con 401 punti, l’anno scorso era 93esima e, dunque, anche il capoluogo irpino perde 9 posizioni. Salerno infatti è al 105esimo posto, con 392 punti. Cala di due posizioni. Poi c’è Napoli, 107esima, con 389 punti: la stessa posizione dell’anno scorso. Ultima sia in Campania che a livello nazionale Caserta, con 370 punti. L’anno scorso era al 108esimo posto, meno due posizioni quindi nella classifica 2017.

 

E gli attuali amministratori anziché impegnarsi in buone pratiche di politiche ambientali, ad averne conoscenza, si attardano ad applicare un lungo calendario di giornate in cui sara’ vietato l’uso dell’automobile. Fermare le auto nel mese di Dicembre e Gennaio a ridosso delle festività natalizie sarà un duro colpo al commercio cosa che solo chi vive distrattamente l’amministrazione e la città potevano “partorire”.

author