Vittoria Principe: ” amministratori prendete esempio da Dugenta. Non aspettate di essere messi in mra”.

” Dopo il caso Dugenta, invito le amministrazioni inadempienti a non aspettare gli obblighi per legge, ma a praticare concretamente le pari opportunità”.


Vittoria Principe, componente della commissione Regionale per le Pari Opportunità, a seguito dell’obbligo da parte del Difensore Civico nei confronti del Comune di Dugenta dichiara quanto segue: “ Non bisogna aspettare che a dare diritti alle donne in materia di pari opportunità, intervenga l’incipit del Difensore Civico in applicazione di quanto stabilito dalla normativa in materia. Al proposito, sto monitorando il territorio sannita per avere una mappatura dei comuni virtuosi in tema di pari opportunità e di quelli ancora inadempienti. Proprio da un rilevamento del Difensore Civico sul tema la provincia sannita risulta purtroppo la seconda per Enti Locali inadempienti. Intanto, plaudendo al Sindaco di Dugenta e sulla scorta del caso della sua amministrazione, invito tutti le Amministrazioni inadempienti in materia a rispettare la legge. Anche il comune di Benevento è ancora inadempiente: il regolamento che istituisce infatti la imprescindibile consulta delle donne a tutt’oggi ancora non risulta approvato.

author