Vittoria Principe ( PD ) “ Per Della Valle regalo natalizio in anticipo . Speriamo che sia gradito”.

Per l’imprenditore Della Valle arriva in largo anticipo il regalo natalizio. Infatti, come è consuetudine, a Natale tra “vecchi e cari amici “ ci si scambia regali. E domani, il Sindaco Mastella, amico inseparabile della famiglia dell’imprenditore fiorentino, con la condivisione del Rettore dell’Università del Sannio, Filippo De Rossi, regalerà al Della Valle una laurea Honoris Causa, con la speranza che questo alto riconoscimento sia gradito all’amico dinanzi ad una città, che sotto la spinta del 1° cittadino Mastella, deve omaggiare l’amico di turno senza comprenderne il motivo. Sfogliando la memoria, infatti, non vi è traccia di alcun impegno particolare dell’imprenditore fiorentino per la nostra terra. Mai una presenza pubblica che abbia destato particolare attenzione da meritare un riconoscimento così prestigioso, un investimento in termini produttivi ed occupazionali, donazioni pubbliche o quant’altro. Cosa diranno oggi, tutti quei giovani che, per completare gli studi e laurearsi, hanno macinato chilometri e chilometri, impegnato giornate intere a studiare e le famiglie che hanno fatto enormi sacrifici umani ed economici per condurre i figli al completamento degli studi? Mentre, oggi, il Signor Sindaco Mastella si fa promotore di concedere una laurea, così, solo per compiacere l’amico imprenditore. E ci chiediamo il Rettore De Rossi quali motivazioni addurrà alla consegna del titolo? Un Rettore che avrebbe dovuto essere il primo a declinare e non accettare tale proposta che porta ad una discriminazione sociale. Di sicuro una honoris causa l’avrebbe meritata dal nostro Ateneo un Palladino, un Vigorito, un Rummo, un Alberti, uno Iavarone, ecc.. ma “stò” Della Valle che c’entra con Benevento? Non resta che rabbrividire dinanzi a tanta superficialità: amministrare un Comune non significa “ che agli amici di barca e non solo sia concesso tutto….”
Per tali motivi e per un forte senso di giustizia rivolgo un accorato appello a chi può farsi carico presso gli organi competenti di verificare se sussistono le reali e concrete condizioni per il conferimento della laura a Della Valle da parte dell’Ateneo Sannita.

author