Al 32esimo del secondo tempo il Benevento stacca il biglietto per Milano e ora big match con l’Inter.

Il Benevento scende in campo al Vigorito con la seguente formazione:
Benevento: Montipò, Sparandeo, Antei, Cuccurullo (12’st Bandinelli), Tello, Coda (27’st Asencio), Volta, Buonaiuto, Gyamfi, Nocerino (17’st Volpicelli), Ricci. A disp.: Puggioni, Gori, Billong, Maggio, Filogamo. All. Bucchi
Con un gol al 32esimo del secondo tempo di Bandinelli il Benevento batte il Cittadella nel quarto turno eliminatorio di Coppa Italia e conquista gli ottavi di finale. Con l’anno nuovo il prossimo 13 gennaio sfiderà a San Siro l’Inter di mister Luciano Spalletti. Partita non bella a tratti noiosa con poche azioni da gol degne di attenzione. Parte meglio e bene il Cittadella,con un Benevento bloccato e a tratti svogliato, nella ripresa, si vede un Benevento cinico e organizzato grazie anche alle sostituzioni con Asencio e Bandinelli. Dopo una combinazione vincente dei due giovani, infatti, la Strega capitalizza e si regala un posto tra le 16 big nazionali.

author