Altrabenevento: lavori in commissione? Anche qui è tabu!

Anche le discussioni in Commissione Consiliare Lavori Pubblici diventano un mistero quando riguardano la strana trattativa tra l’amministrazione Mastella e la società STAT di Napoli per abbattere e ricostruire 5 scuole e 315 alloggi.
A seguito di diverse segnalazioni a mezzo stampa di Altrabenevento relative al “dialogo competitivo” dell’amministrazione Mastella con la società napoletana STAT che dovrebbe abbattere e ricostruire 5 scuole e 315 alloggi, i consiglieri comunali Luca Paglia e Italo di Dio hanno chiesto al presidente della Commissione Consiliare Lavori Pubblici, di convocare il dirigente del Settore,
Maurizio Perlingieri, per avere informazioni.
Registrata l’assenza per 4 volte del dirigente, i due consiglieri hanno  protestato e rinnovato la richiesta di informazioni e documenti, trattandosi di un grosso programma di interventi sul patrimonio comunale per circa 80 milioni di euro.
Di tanto ha dato notizia Altrabenevento ma la presidente della Commissione Consiliare Lavori Pubblici, Giuliana Saginario, ha risposto con un comunicato davvero incomprensibile.
Sostiene, infatti, che la convocazione del dirigente è stata effettivamente richiesta dai due consiglieri ma non è stata mai trasmessa, formalmente, al dirigente.
Scrive Saginario: “tra me e l’ingegnere Perlingieri, c’è stata solo  un’interlocuzione verbale al fine di decidere in maniera unanime una data per poi poter procedere all’invito formale. Il ritardo nella convocazione è da imputarsi solo ed esclusivamente alla mole di lavoro che in questi giorni oberano il settore Opere Pubbliche”.
In verità a noi risulta che almeno una convocazione ufficiale c’è stata, quella per il giorno 19 giugno, ma evidentemente la presidente Saginario l’ha dimenticata.
E comunque, per poter comprendere effettivamente come lavora quella commissione e cosa decide informalmente e non ufficialmente, siamo andati a cercare sul sito del Comune di Benevento i verbali della Commissione Consiliare Lavori Pubblici, ma, incredibilmente, abbiamo verificato che
non sono pubblicati.
Dagli inizi di quest’anno, sono stati pubblicati 73 verbali di diverse commissioni consiliari, ma non ci sono mai quelli della “lavori pubblici”.
E’ un altro mistero che dovrebbe essere spiegato dalla presidente Giuliana Saginario, dal presidente del Consiglio Comunale, Luigi De Minico e dalla Segretaria Comunale- Responsabile per la Trasparenza, Maria Carmina Cotugno.
Sandra Sandrucci, presidente di Altrabenevento
author