Benevento, terza città più inquinata della Campania. E a Palazzo Mosti si perde tempo.

Da una indagine di Legambiente che ha pubblicato i dati sull’inquinamento atmosferico Benevento risulta essere terza preceduta solo da Avellino e Napoli. A nulla è servito il blocco delle auto. Non basta quindi questa banale e semplicistica iniziativa del settore ambiente del comune di Benevento, c’è bisogno di vere politiche ambientali e non “scimmiottare” con comunicati stampa. Si blocca la città vietando il passaggio delle auto nelle zone ad alto rischio e nello stesso tempo si vieta alle bici il transito al Corso Garibaldi. La contraddizione nel palazzo regna sovrana. Si vuole ridurre l’inquinamento e si blocca il passaggio con le bici.
Secondo Legambiente tra le principali fonti di emissione ci sono sempre il traffico, il riscaldamento domestico, le industrie e le pratiche agricole. Sicuramente la causa principale può essere l’eccessivo utilizzo di auto private, a discapito dei mezzi ecologici come la bicicletta o dei mezzi pubblici. Dunque, a quanto pare, continua a non tirare una bella aria in città.

author