Carabinieri: ritrovate pistole cocaina e bomba carta. 3 persone denunciate.

Nell’ambito dell’attività info-investigativa svolta in particolare, nella Valle Caudina, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio, hanno effettuato alcuni controlli e perquisizioni. Nel corso dell’attività in un Bar di Tocco Caudio, in una busta di plastica nascosta in un frigo in disuso, all’interno del locale adibito a deposito, annesso al citato Bar, hanno rinvenuto il seguente materiale:
– una pistola semiautomatica cal. 7,65, marca Beretta con matricola abrasa e relativo caricatore con cartucce; – un ordigno esplosivo del tipo bomba carta; – alcune cartucce di diverso calibro; – 3 artifizi del tipo fumogeno ed uno pirotecnico;
– 7 grammi di cocaina all’interno di un involucro di cellophane ed un bilancino di precisione; – un contenitore in metallo di liquido infiammabile;
Tutto il suddetto materiale, dopo essere opportunamente repertato, è stato posto sotto sequestro a disposizione della Procura della Repubblica di Benevento.
Pertanto, sono state denunciate 3 persone, tutte di Tocco Caudio, due fratelli di 52 anni e 47 anni e la moglie 44enne di uno di loro, ritenute responsabili a vario titolo del reato di detenzione illegale di arma da sparo clandestina, materiale esplodente, ricettazione e detenzione di sostanze stupefacente ai fini di spaccio.
Sono in corso gli approfondimenti del caso che possono essere suscettibili di ulteriori sviluppi.

author