Due giovani beneventani agli arresti per aver ferito un extracomunitario.

Due giovani beneventani, sono accusati di aver colpito e ferito un giovane extracomunitario. È per questo che sono stati arrestati dalla Squadra mobile. Sono i destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Flavio Cusani sull’episodio accaduto lo scorso 26 febbraio. Quando – secondo la ricostruzione degli inquirenti – un cittadino straniero era stato centrato alla testa con una mattonella lungo il Ponte Sabato, al Rione Libertà. In particolare, mentre cercava di fuggire, uno degli autori del gesto aveva afferrato una piastrella e l’aveva scagliata contro il malcapitato, finito sull’asfalto. Soccorso, il giovane era stato trasportato al Rummo dove era stato ricoverato. Immediato l’avvio dell’attività investigativa, ora sfociata negli arresti domiciliari, per lesioni gravi.

author