Fatebenefratelli, Antonio Febbraro “Oncology News” 15° edizione.

“Oncology News” è stata la 15 edizione di un congresso organizzato dall’Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli di Benevento, Unità Organizzativa Complessa (Uoc) Oncologica. A fare gli onori di casa presso l’Una Hotel il Molino, il direttore scientifico e primario del Fatebenefratelli Antonio Febbraro, considerato dai più vera eccellenza campana nel settore, non solo per capacità professionali, ma anche per dedizione e carica umanitaria nella gestione di un settore così delicato come i tumori.

“Questi ultimi – ha detto Febbraro – rappresentano le più frequenti patologie che colpiscono l’uomo e, se diagnosticati in fase tardiva, hanno basse percentuali di salvezza. Nonostante ciò, per alcuni di essi, stiamo assistendo, negli ultimi anni, ad una progressiva riduzione della mortalità, grazie ad un miglioramento della performance di tutte le fasi della gestione della malattia, dalla diagnosi alla terapia”.

Ed in effetti le conoscenze in questo campo sono in continua e rapida evoluzione.

La sessione congressuale si è posta come obiettivo, quindi, il confronto tra i vari specialisti coinvolti nella gestione delle pazienti affette da neoplasie della mammella, al fine di prendere in considerazione alcuni aspetti di tale patologia ancora non del tutto ben definiti, e alcune novità derivanti dalle evidenze degli ultimi studi clinici e dalle linee guida internazionali.

Ma, la giornata ha avuto un risvolto interessante ed innovativo perché, dopo la parte tecnica del mattino, nel pomeriggio, vi è stato un momento di discussione sul tema “Lo Sport una ulteriore arma contro il cancro”.

Vi hanno partecipato: Filippo Inzaghi, mister del Benevento Calcio; Tonino Pedicini, oncologo; Mario Collarile, delegato provinciale del Coni; Raffaele Fuiano e Stefano Salvatori dello staff medico del Benevento Calcio.

author