La Provincia consegna beni per covid – 19 al San Pio.

Lunedì 6 aprile 2020, alle ore 11.30, presso l’Azienda Ospedaliera “San Pio” di Benevento nella Sala “Madonna delle Grazie” al Padiglione Direzione in via dell’Angelo, saranno consegnati nelle mani del Direttore generale dott. Mario Ferrante, i beni strumentali acquistati dalla Provincia per contribuire alla lotta al Covid-19.

Lo comunica il Presidente della Provincia Antonio Di Maria a nome dell’intero Consiglio Provinciale, che presenzierà alla consegna, avendo realizzato in questi giorni, sia pure in modalità a distanza, un intenso confronto ed una appassionata interlocuzione sull’argomento.

I beni in consegna sono:

-n. 2 (due) ventilatori polmonari Life support presso-volumetrico con relativi consumabili;

-n. 1 (uno) monitor multiparametrico NC 12;

-n. 1 (uno) saturimetro Rad – 97;

Gli strumenti, individuati grazie ad una intesa organica ed intensa interlocuzione con il Direttore Generale Ferrante e con il suo staff tecnico-sanitario, sono di immediato inserimento nel circuito terapeutico dedicato alle Terapie Intensiva e Sub-intensiva: sarà cura dei Responsabili tecnici dell’Azienda Ospedaliera provvedere al collaudo e alla messa in opera.

Il materiale acquistato costituisce un segno tangibile e concreto della volontà dell’Ente Provincia di dimostrare, in un momento drammatico che vive anche il nostro territorio, la sensibilità istituzionale e la testimonianza di vicinanza all’intero Sistema sanitario sannita che, con spirito di abnegazione, partecipa fattivamente alla lotta anti Covid-19, alimentando la speranza di superare presto e bene questa buia pagina di storia che vive la comunità.

L’acquisto del materiale da parte della Provincia a favore dell’Azienda Ospedaliera “San Pio” è avvenuto, come si ricorderà, in parallelo con l’acquisto di altro materiale stavolta concordato con il Consiglio dell’Ordine Provinciale dei Medici di Benevento con il quale è stato definito e sottoscritto un Protocollo di intesa a favore degli Operatori di medicina di continuità assistenziale e pediatri.

author