Le donne e il coordinamento cittadino del PD, affrontano le questione delle donne con la componente della Commissione Regionale Vittoria Principe.

Gli ultimi, raccapriccianti episodi che hanno riempito le pagine di cronaca nera in questi ultimi giorni raccontano storie di terrore, di una violenza trasversale gravissima contro le donne, culturalmente radicata come una tra le più diffuse forme di violazione dei diritti umani. A queste tragedie umane se ne aggiungono delle altre, generate da quelle che sono vere e proprie ossessioni, che fanno meno clamore (ma sono comunque in costante crescita) perché accadono nel mondo virtuale, ossia su quella vastissima piattaforma che è rappresentata dal mondo di internet e dove non tutto riesce a venire a galla: il cyber-bullismo, il sexting, e tantissimi altri esempi di sfruttamento da parte di gente senza scrupoli. Crediamo pertanto che sia opportuno affrontare questa delicata tematica anche nella nostra città, esaminando le varie tipologie di violenza sulle donne da diverse angolazioni, parlando di prevenzione oltre che di repressione, e valutando gli strumenti a disposizione per contrastarla e delle azioni concrete da mettere in campo per debellarla. Insieme con il coordinamento cittadino del Partito Democratico, abbiamo idea di intavolare una discussione molto articolata sull’argomento, pianificando una strategia comune: con l’ausilio della rappresentante sannita nella Commissione Regionale Pari Opportunità, Vittoria Principe, approfondiremo le linee guida del progetto promosso dalla Regione Campania “Amiche per la rete”, per poi ampliare il discorso sulla violenza ed estendere questo “filo rosa” ai centri antiviolenza, ospedali, forze di polizia e procure, associazioni di donne, università e scuola.
Floriana Fioretti – Marialetizia Varricchio

author