Non si fermano all’alt dei carabinieri. Inseguimento e fuga sulla statale.

Si trattava di un normale posto di blocco legato al controllo del territorio nella Valle Telesina, da parte dei Carabinieri, quando un’auto con a bordo alcune persone non si è fermata all’alt e da qui ne è scaturito un lungo inseguimento lungo la statale. Improvvisamente l’auto ha arrestato la sua corsa e gli occupanti si sono dati alla fuga nelle campagna adiacente alla statale. Nella perquisizione dell’auto sono stati rinvenuti oltre 500 pacchetti di sigarette e 1900 euro in contanti, un computer oltre ad attrezzi utili per lo scasso. L’auto è stata sottoposto a sequestro. Dalle indagini è risultato che il veicolo è di un pregiudicato della provincia di Napoli che è stato denunciato per favoreggiamento. Sono in corso anche indagini per risalire alle persone che erano presenti in auto al momento della fuga. I militi stanno anche cercando i legittimi proprietari per la restituzione dei beni rivenuti nell’auto.

author