Sottoscritto il contratto per i lavoratori idraulico forestali, Mortaruolo: “Dalla Regione mantenuti gli impegni rivoluzionando il comparto”

“Avevamo garantito massimo impegno per essere vicini al comparto e risolvere le annose problematiche che hanno interessato i lavoratori idraulico – forestali della Regione Campania. Ancora una volta questo Governo regionale guidato dal presidente De Luca ha voluto dare una risposta avveduta di serietà alla confusione e all’improvvisazione che ha dominato il comparto. Questa mattina nella sala Giunta di Palazzo Santa Lucia il Governatore Vincenzo De Luca con il consigliere delegato all’Agricoltura, Franco Alfieri e il direttore generale alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Filippo Diasco hanno rinnovato dopo 9 anni il contratto degli operai idraulico – forestali riconoscendo i loro diritti e la conclusione di un percorso durato anni e sul quale questa Amministrazione regionale ha voluto dare un’impronta decisiva. Un grande lavoro di squadra che ha visto i rappresentanti di tutti gli Enti istituzionali delegati e le organizzazioni sindacali affiancare la Regione Campania in quella che il Presidente ha voluto definire come straordinaria rivoluzione del sistema forestale secondo i principi di integrazione multisettoriale, di stabilità occupazionale e di valorizzazione dei lavoratori con un serio piano di formazione professionale. Con la stipula del nuovo Contratto dei Forestali è stata avviata la programmazione forestale triennale fino al 2020 nel contesto dell’entrata in vigore della nuova legge nazionale forestale e dell’applicazione del regolamento per la costituzione dello Sportello Unico agricolo-forestale”. Così il Consigliere regionale e Vicepresidente della Commissione Agricoltura della Campania, on.le Erasmo Mortaruolo.

author